Select a different country or region to see specific content for your location.
IT

Scegliere una lingua

 
Energie rinnovabili
Energie rinnovabili

Materiali plastici per energie rinnovabili

Le fonti energetiche rinnovabili acquistano sempre più importanza. I costruttori sono costantemente al lavoro per migliorare l’efficienza e l’affidabilità di impianti eolici , fotovoltaici e di biogas. Noi supportiamo questo processo con i nostri materiali: da noi trovate una vasta gamma di termoindurenti e termoplastici, che vi aiuteranno nella costruzione di impianti affidabili e a bassa manutenzione con un’elevata sicurezza operativa.

Campi di applicazione in cui i nostri materiali plastici si sono dimostrati idonei:

Selected Pages

Esempi di applicazione

Elementi di fissaggio Durostone®

Grazie all’elevata resistenza alla corrosione e alle loro proprietà elettriche, i nostri elementi di fissaggio Durostone® offrono una lunga durata, mentre la loro bassa densità (da 1,9 a 2 g/cm³) consente un notevole risparmio di peso nella costruzione delle navicelle.

Elementi di congiunzione

Gli elementi di congiunzione impiegati in applicazioni offshore possono ossidare rapidamente, a meno che non vengano utilizzati materiali molto costosi come il titanio o il Superduplex. Con i nostri elementi di congiunzione Durostone® vi offriamo un’alternativa in materiale plastico fibrorinforzato, che non ossida, è altamente stabile e resistente alla corrosione, agli agenti chimici e agli agenti atmosferici. Gli elementi di congiunzione Durostone® offrono un risparmio di peso di ca. il 75% rispetto agli elementi di congiunzione in acciaio della stessa dimensione.

Pale del rotore per impianti eolici di piccole dimensioni

Grazie allo speciale rinforzo in fibra di vetro con filato e tessuto triassiali, le pale del rotore pultruse in Durostone® per impianti eolici di piccole dimensioni hanno eccellenti proprietà meccaniche e sono particolarmente longevi e resistenti.

Denti serrati sul bordo d’uscita della pala

I denti serrati sul bordo d’uscita della pala in Durostone® rinforzato in fibra di vetro, lavorati per asportazione di truciolo, offrono un’elevata resistenza meccanica e alle radiazioni UV e contribuiscono ad ottimizzare l’acustica e l’efficienza degli impianti eolici.

Componenti per generatori

Componenti per generatori - A seconda delle prestazioni e del design, negli impianti eolici vengono impiegati generatori sincroni o asincroni. Con Durostone® (GFK) vi offriamo un materiale che, con la sua eccellente stabilità elettrica e meccanica, aumenta l’affidabilità e la sicurezza operativa dei vostri generatori. Tra i componenti standard figurano ad esempio le chiavette di scanalatura (figura), le linguette di scanalatura e gli anelli di tenuta della testata di avvolgimento.

Componenti per quadri elettrici

Con Durostone® (GFK) vi offriamo un materiale con ottima stabilità meccanica ed elettrica, impiegato in tutto il mondo per la costruzione di potenti quadri elettrici di bassa e media tensione per gli impianti eolici.

Rivestimenti altamente resistenti all’usura

Appositamente per il settore del biogas, abbiamo sviluppato un sistema di rivestimento per silo di stoccaggio degli impianti di biogas. I nostri rivestimenti Matrox® prevengono in modo permanente la corrosione e l’usura. Il materiale presenta un’elevata resistenza agli agenti chimici e all’usura ed eccellenti proprietà di scorrimento, che favoriscono il flusso di materiale.

Lastre scorrevoli per il sistema di alimentazione

Nell’area di alimentazione accessibile di un impianto di biogas – il cosiddetto piano scorrevole – vengono impiegate lastre scorrevoli Polystone® in polietilene a elevato peso molecolare (PE-UHMW). Le lastre scorrevoli Polystone® vanno a formare le catene di trasporto e sono caratterizzate da eccellenti proprietà di scorrimento e di attrito. Inoltre, sono robuste, resistenti agli acidi e all’usura.

Componenti dell’impianto nella produzione di wafer

Durante il processo di produzione i wafer subiscono processi chimici, in cui vengono incisi con acidi aggressivi, per formare una superficie che possa raccogliere più luce possibile. Per la realizzazione degli impianti i costruttori utilizzano i nostri materiali altamente resistenti agli agenti chimici Polystone® PVDF e Polystone® P naturale.

Ruote motrici per la regolazione della pala del rotore

Le ruote motrici per la regolazione della pala del rotore in Sustamid® 6 naturale sono resistenti all’usura e ai lubrificanti e hanno un’elevata resistenza meccanica. Consentono una facile regolazione delle pale del rotore permettendo una conversione efficiente dell’energia eolica in energia.

Guarnizioni per tenuta a labirinto

Le guarnizioni per tenuta a labirinto Sustamid® 6G per il cuscinetto del rotore sono resistenti agli agenti lubrificanti, offrono un’elevata stabilità dimensionale e consentono di minimizzare a lungo termine e in modo affidabile le perdite di lubrificante.

Lastre scorrevoli nella regolazione di imbardata

Nella regolazione di imbardata le lastre scorrevoli in Sustarin® C GLD 350 consentono l’allineamento rapido e preciso della navicella in direzione del vento. Grazie alle proprietà autolubrificanti, la navicella si muove rapidamente, in modo uniforme e con poco dispendio di energia. Inoltre, viene impedito il cosiddetto effetto Stick-slip, l’attrito radente che può causare un’elevata rumorosità.

Prodotti correlati

Oops, an error occurred! Code: 20240522073517dad6f8b1
 
Search

Refine Results

Contatto

Share

Print to PDF

Newsletter Registration

Select Website

Roechling_Industrial_Banner.jpg
Materie plastiche per applicazioni tecniche

Industrial