Select a different country or region to see content for your location.
IT

Scegliere una lingua

 
Filo di saldatura in materiale plastico
Filo di saldatura in plastica PE, PP, PVC, PVDF

Filo di saldatura in plastica PE, PP, PVC ed PVDF

Per la nostra ampia gamma di materiali per lastre proponiamo fili di saldatura in PE, PP, PVC ed PVDF realizzati con i nostri materiali Polystone® (PE & PP) e TroIndividual® (PVC). Sono ottimizzati per il materiale delle lastre da saldare e consentono un collegamento sicuro e duraturo. Sono molto facili da lavorare con tutte le tecniche di saldatura termica più comuni.

Collegati sempre in modo sicuro

  • L'utilizzo congiunto del nostro cavo di saldatura in plastica, del nostro materiale per lastre e dei nostri profili ad U e cavi consente un'ottimale lavorabilità e resistenza duratura nel tempo dei componenti da saldare.
  • Il rischio di reclami e di potenziali danni causati da materiali difettosi è ridotto al minimo.
  • I nostri fili di saldatura sono costituiti dallo stesso materiale di stampaggio del nostro materiale per lastre realizzato con questi materiali. Ciò significa che hanno le stesse caratteristiche, come ad esempio la temperatura d'esercizio continua, la resistenza chimica e lo spessore.
Filo di saldatura in plastica, filo di saldatura in PE, filo di saldatura in PVC, filo di saldatura in PP, plastica
Filo di saldatura in plastica: Disponibile in PE, PP, PVC ed PVDF adatto al nostro materiale per lastre

Programma di fornitura - Filo di saldatura in plastica

  • Offriamo un completo programma di fornitura di fili di saldatura in tutte le sezioni trasversali comuni conformi a DVS 2211

Sezioni trasversali. Formati disponibili:

  • Rotolo sciolto (5 kg e 10 kg)
  • Bobina (3 kg e 10 kg)
  • Articoli a barre in lunghezze di 1.000 o 2.000 mm

Prodotti speciali e altre geometrie disponibili su richiesta.

Filo di saldatura in plastica, filo di saldatura in PE, filo di saldatura in PVC, filo di saldatura in PP, plastica
Per diverse esigenze: Il nostro filo di saldatura in plastica è disponibile in tutte le sezioni secondo DVS 2211

La nostra offerta a colpo d'occhio

Saldatura Prodotti in filo di materiale termoplastico. Panoramica delle forme, delle dimensioni e della disponibilità del prodotto.

Materiale dell'asta di saldatura

Polystone® G, Polystone® P, Polystone® PPs, Polystone® PVDF, Trovidur®, ...

Il cordone di saldatura svolge un ruolo molto importante per la sicurezza di funzionamento e la durata dei serbatoi. Per garantire la saldabilità, presso il centro di sviluppo della sede di Haren si effettuano periodici controllidelle giunzioni di saldatura. Ciò garantisce l’elevata qualità dei materiali esistenti. Nello stesso tempo, le conoscenze acquisite confluiscono nello sviluppo di nuovi materiali. Ma come è possibile verificare l’idoneità dei materiali alla saldatura e con quali test si controlla la qualità delle giunzioni di saldatura?

Altre informazioni sulla saldabilità delle materie plastiche

I requisiti per la saldatura di testa di elementi riscaldanti di materiali PE80 e PE100 sono descritti in DVS 2207-1 (08.15) secondo DIN 8074 e DIN 8075. Quindi "si può presumere un'idoneità all'interno della portata di massa fusa MFR 190/5 da 0,3 a 1,7 g/10 min. o da 0,2 a 0,7 g/10 min."

In DVS 2207-11 (02.17) sono descritti i requisiti per la saldatura di testa di elementi riscaldanti di materiali PP-H, PP-B e PP-R secondo DIN 8077, DIN 8078. Di conseguenza „si può presumere un'idoneità all'interno della portata di massa fusa MFR 190/5 compresa tra 0,4 e 1,0 g/10 min. Questo intervallo corrisponde approssimativamente alla portata di massa fusa MFR 230/2,16 da 0,2 a 0,6 g/10 min."

In DVS 2207-15 (12.05) sono descritti i requisiti per la saldatura di testa di elementi riscaldanti di materiali in PVDF. "Con una densità da 1,7 a 1,8 g/cm³ si può presumere un'idoneità all'interno della portata di massa fusa MFR 230/2,16 da 1,0 a 25 g/10 min."

"Con una densità da 1,7 a 1,8 g/cm³ si può presumere un'idoneità all'interno della portata di massa fusa MFR 230/2,16 da 1,0 a 25 g/10 min."

Quando i materiali da unire soddisfano tali requisiti, si può presumere che i due componenti siano saldabili l'un con l'altro.

In DVS 2207-1 si legge inoltre: "In caso di portate di fusione diverse, deve essere fornita una prova dell'idoneità con il test di resistenza alla trazione secondo DVS 2203-4."

Quando le portate di fusione rientrano negli intervalli sopra indicati, non è necessaria alcuna prova di idoneità. Le portate di fusione per i materiali termoplastici da noi prodotti

Materiali plastici per la costruzione di serbatoi e impianti chimici sono indicati nelle schede tecniche e nei certificati di fabbrica.

Nel campo delle saldature si verificano sempre piccole intaccature che, in condizioni sfavorevoli, possono causare la rottura del materiale del serbatoio. Per ridurre al minimo il rischio di danni al serbatoio, si raccomanda l'uso di un filo di saldatura poco sensibile alle intaccature. Per questo motivo consigliamo l'uso di filo di saldatura in PP-B anche per saldare materiali per lastre in PP-H. Da molti anni proponiamo come standard il filo di saldatura in Polystone® P copolimero grigio. Indipendentemente da ciò, è possibile continuare a fornire filo di saldatura in Polystone® P omopolimero grigio.

 

Campi di applicazione dei nostri fili di saldatura in plastica

I nostri fili di saldatura in plastica vengono utilizzati insieme alle piastre dei nostri materiali laddove la piastra e il filo di saldatura devono creare un collegamento stabile e affidabile all'interno della struttura, ad esempio in serbatoi e impianti chimici, nel trattamento di acque potabili e acque reflue e nella costruzione di piscine.

 

 
Search
Contatto

Share

Newsletter Registration

Select Website

Roechling_Industrial_Banner.jpg
Materie plastiche per applicazioni tecniche

Industrial